lunedì 20 maggio 2013

MY FRIEND MY FRIEND

Per aprire questo Blog ho fatto il Diavolo a quattro perché ne sentivo il bisogno e ora lo trascuro.
Nella mia vita ho sempre fatto così con tutto, volevo la chitarra perché dovevo assolutamente diventare una chitarrista, l'ho avuta e lì nell'angolino è rimasta;
Poi ho deciso che no, il basso mi rispecchiava di più, quindi me ne sono comprata prima uno scrauso e poi al compleanno mi sono fatta regalare uno Squier, in effetti ho anche fatto più di 2 anni di lezioni, suonavo e mi rilassavo, però infondo sono una persona nevrotica quindi se non mi usciva una nota giusta m'incazzavo e lo lanciavo nell'angolino più lontano della camera finchè è rimasto definitivamente nell'angolino, vicino alla chitarra.
Volevo il Lumia e per averlo ho fatto un contratto che mi lega per due anni a 23 euro al mese, e solo dopo 3 mesi ho già cambiato idea e rivoglio un Samsung, forse anche perché Windows Phone fa cacare.....
Faccio di tutto per recuperare vecchie amicizie e poi le trascuro.
Ecco, qua volevo arrivare, la mia adolescenza l'ho passata insieme a determinate persone, persone che tutt'ora Amo e alle quali sono molto legata anche se ci siamo persi un po' di vista.
Una di queste persone è diventata papà e tra qualche giorno ci sarà il battesimo del piccolino, si sa, io non sono una persona di chiesa però a battesimi, matrimoni e cazzate cerimoniali varie vado volentieri perché so che l'altra persona ci tiene, però questa volta, dopo anni e anni passati insieme, io, mia cugina e altri miei (nostri) amici non sono stati invitati al battesimo.
Ovviamente ci siamo rimasti male, ma la cosa più figa è che mentre stavo lavorando dietro al bancone di Festintenda, questo amico comune invitato al battesimo, mi viene a dire che io non ci sarò perché la compagna di questo mio amico è gelosa di me.
Gelosa perché ogni tanto, anni fa, limonavo col suo attuale moroso.
E qui dirò una cosa sola:
UOMINI, TIRATE FUORI LE PALLE
Voi uomini sottomessi, combattete per le persone a cui tenete,
non lasciate che vada tutto affanculo,
fate capire alla vostra compagna che il passato è passato,
siete andati avanti e le altre persone pure.
Anche quelle che avete limonato anni fa.

E.A.

5 commenti:

  1. Cercherò di fare il possibile.

    RispondiElimina
  2. assolutamente d'accordo.
    ASSOLUTAMENTE D'ACCORDO.
    c'è qualcosa, ditro a queste piccole rese nella coppia, c'è qualcosa che sposta il pallino, che cambia gli equilibri e che innesca piccole rivalse e una contabilità alquanto meschina.
    e sono assolutamente certo di una cosa, non è questo il metro capace di misurare la distanza tra un uomo e una donna.
    eppure sono così tanti i casi. l'amor di pace. se ne vedono ogni giorno.
    mi unisco al tuo appello. un uomo è anche tutto il suo mondo. e se si priva di quello non resterà che un involucro inconsistente.
    detto questo ti dico anche che il basso in un angolo no, dai, ma so che il basso o lo suoni in un gruppo oppure è masturbazione. un basso è da GANG BAND.

    RispondiElimina
  3. Sì, io capisco scendere a conpromessi, "Questo so che ti da fastidio e non lo faccio", ma quando è troppo è troppo....

    RispondiElimina
  4. Ah, per quanto riguarda il basso, non mi sono mai considerata così brava da poter suonare in una band o comunque davanti alla gente, quindi il mio era più che altro una masturbazione!! :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...