domenica 24 marzo 2013

STUPIDE STUPIDE PRIORITA'

Stavo pensando...
Si si, risparmiatevi le facili battute...
Stavo pensando che una volta dovevo scrivere sul Blog almeno una volta a settimana sennò stavo male, adesso, è brutto dirlo, ma nemmeno ci penso.
Evidentemente al momento ho altre priorità nella vita...
Ad esempio nelle prossime due settimane devo vedere Appino e Afterhours in concerto e adesso come adesso sono cose prioritarie anche perchè devo decidere con chi andare (sopratutto a quello di Appino visto che molte persone a me vicine lo disprezzano -artisticamente parlando-).... Scherzo ovviamente!
Ma oggi volevo parlare proprio di questo, priorità, del fatto che nella vita le priorità cambiano anche se non per tutti.
Per me le fasi sono state le seguenti (partendo dall'adolescenza):

- Dai 12 ai 16 dovevo assolutamente trovare l'amore della mia vita e conoscere il mio idolo del momento (passando dai Backstreet Boys ai Placebo),
- Dai 17 ai 24 dovevo bere e uscire il più possibile, fumare, dormire dei giardinetti del mio paese, avere le ricariche di birra in tasca, le Converse, il dark e limonare, lo definirei il periodo più bello della mia gioventù,
- Dai 25 ai 27 dovevo scoprire la mia parte più femminile, diciamo così.... avevo voglia di indipendenza, uscire ma con testa,
- Dai 27 le priorità sono diventate Amore lavoro e famiglia, le 3 leggi universali, tutti dicono che non le vogliono ma io sinceramente ci sto bene.
Ovviamente anche adesso mi faccio le sbronze di gin lemon!
Molte ragazze della mia età hanno le mie stesse priorità, ma conosco altre che hanno le stesse priorità che avevano a 17 anni, che erano come i miei 17 anni...
E mi chiedo, è un modo per nascondere la testa sotto la sabbia? E' la poca voglia di crescere? E' patetico?
Sarò sbagliata io, ma mi dispiace vedere persone a cui tengo comportarsi come adolescenti in piena crisi ormonale, e sono dell'idea che per fare determinate stronzate ci sia età e momento....
Sbaglio?!
Sarei curiosa di sentire anche le vostre opinioni....

E.A.

10 commenti:

  1. Io metto le converse pure adesso, e faccio altre cose dai tuoi 17/24 anni ed essendo nato nei primi settanata ... insomma, per me non ci sono regole. Anzi, perché mettere regole? Poi, ovvio, ci vuole il fisico, ma quello è un altro discorso ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fisico sì, è decisamente un discorso a parte!
      Anche io faccio ancora alcune delle cose che ho elencato, ma non vorrei farvi confondere.... Parlavo di priorità...

      Elimina
  2. io a 17 anni ero molto più maturo di adesso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi già da ggggiovane eri un Milfone!! :)

      Elimina
  3. Io sono cazzona nonostante tutti gli anni che mi porto dietro.
    Ovvio che poi dipenda dalle circostanze.
    Ecco, diciamo che gli anni ti fanno capire che magari non è quello il tempo e il luogo, ma che non appena svolti l'angolo e sei fuori da occhi indiscreti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. " gli anni ti fanno capire che magari non è quello il tempo e il luogo, ma che non appena svolti l'angolo e sei fuori da occhi indiscreti..."
      Cazzarola.... Com'è che tu trovi sempre le parole adatte?! Mi inviti nella tua testa un giorno?!

      Elimina
  4. La mia ambizione a 14 anni era riuscire a fare un "critico" con il d20 in modo da poter abbattere il "Drago Rosso" del Dungeon.
    Comunque sia, anche io prima volevo (e dovevo - secondo una mia personalissima legge autoimposta) scrivere almeno una volta alla settimana. Ora invece è tutt'altra cosa, sono libero e scrivo quando ne sento la necessita, e la cosa, ti dirò, non mi dispiace affatto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per capire tutta la tua prima frase ho dovuto interrogare google. Sai, le donzelle a 14 anni pensano solo a limonare....
      In quanto al blog.... Mah, io spero che potendo avere più tempo libero potrei dedicarmici di più... Speren!

      Elimina
  5. ora come ora una delle mie priorità é diventata leggerti!!
    Di seguito ci metto il benessere psicofisico;
    circondarmi da persone a cui voglio bene;
    seguire il cuore sempre
    indipendenza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che dovrebbero essere le priorità di tutti... Soprattutto la prima!! :)
      Però purtroppo il benessere psicofisico è la cosa più importante e più difficile da trovare....

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...